La storia di una Molecola “magica”

Immagine di LSD

“Sicuramente un libro ben strutturato nei contenuti.
Dopo una descrizione delle circostanze nelle quali venne scoperto la Dietilammide dell’Acido Lisergico (LSD), l’autore sviluppa il testo attraverso una serie di capitoli che trattano la chimica della molecola, la piana dalla quale deriva, il suo iniziale utilizzo a scopo terapeutico e la progressiva mutazione della sostanza da farmaco “prodigio” a “bambino difficile”.
L’utilizzo come stupefacente determinò il blocco di ulteriori studi accademici e della sua produzione; ma la vita di Hofmann, quasi per segno del destino, continuò ad essere una costante ricerca di principi attivi allucinogeni e della loro analisi, anche psichedelica.
Accanto alle descrizioni dei “trips” eseguiti dal “padre dell’LSD” (Hofmann stesso) sono riportate una serie di esperienze di altre eminenti personalità scientifico-artistico-letterar ie dell’epoca.
Un vero “sunto” di quella che è stata la vita di una molecola “magica” che avrebbe potuto avere un ben diverso utilizzo, molto più nobile.

Da leggere.”

Scritto da: DoctorGray N.H.I.

Fonte : Anobii

Annunci
Pubblicato su Libri. Tag: , , . 1 Comment »

Presentazione Esame : Chimica e Propedeutica Biochimica

Solitamente da sostenere durante il primo anno accademico, “CHIMICA e PROPEDEUTICA BIOCHIMICA” è un percorso di studio che parte dall’atomo e, analizzando le varie branche della chimica, arriva allo studio delle proteine catalitiche (gli enzimi) e allo studio delle macromolecole alla base della vita (DNA).
Grazie a questo iter, lo Studente riesce a comprendere le caratteristiche fondamentali della materia, le proprietà delle molecole e dei composti, le caratteristiche generali delle molecole complesse (amminoacidi, acidi grassi, proteine, RNA, DNA), la struttura e funzione dei sitemi enzimatici, ponendo  le basi per una ottimale comprensione di esami quali Biochimica ed, in generale, di tutti i fenomeni che sono alla base della vita (e della morte!); in fin dei conti tutto l’universo è fondato sulla chimica e sulla Biochimica!!
Consiglio di porre particolare attenzione allo studio delle Soluzioni (tornerà utile in Opsedale!) ed in generale degli equilibri ionici in soluzione, dei Sistemi Tampone (fondamentali in Fisiologia), della nomenclatura, della parte di enzimologia, della termodinamica e, in generale, di tutta la parte di Biochimica.

CI-Chimica e Prop. Biochimica
CORE CURRICULUM NAZIONALE
Tema Generale Unità Didattica di Base UNITÀ DIDATTICA ARTICOLATA
Dinamica molecolare
La reazione chimica
Termodinamica chimica: definizione grandezze termodinamiche e loro significato.
Reazioni di non ossidoriduzione
Numero di ossidazione
Reazioni di ossidoriduzione
Potenziali normali ed equazione di Nernst.
Stechiometria
Espressioni della concentrazione
Espressioni della concentrazione
Equilibrio chimico
Equilibrio chimico in sistemi omogenei
Parametri che influenzano l’equilibrio chimico
Velocità di reazione ed equilibrio chimico
La costante di equilibrio

Equilibrio chimico in sistemi eterogenei
Equilibrio chimico in sistemi eterogenei

Equilibrio ionico in soluzione acquosa
Prodotto ionico dell’acqua
Teoria degli acidi e delle basi secondo Bronsted e Lowry
Definizione di pH
Fenomeno dell’idrolisi
Soluzioni tampone
I tamponi del sangue
Titolazioni acido/base
Indicatori di pH
Struttura e dinamica dei composti organici.
Idrocarburi
Classificazione dei composti organici basata sulla configurazione elettronica del carbonio
Idrocarburi alifatici ed aromatici
Composti aromatici eterociclici.
Isomeria

Composti monofunzionali

Strutture e proprietà dei composti monofunzionali: alogenuri, alcoli, enoli e fenoli, tioalcoli e tioeteri, ammine, aldeidi, chetoni, acidi carbossilici e derivati. Teoria degli acidi e delle basi secondo Lewis

Meccanismi cinetici organici
Reazioni di eliminazione
Reazioni di addizione
Reazioni di sostituzione
Struttura e dinamica dei composti organici di interesse biologico
Carboidrati

Carbonio chirale, stereoisomeria, isomeria ottica, enantiomeri, anomeri, epimeri.
Struttura e proprietà dei monosaccaridi, disaccaridi e polisaccaridi

Lipidi e fosfolipidi
Struttura e proprietà dei grassi e degli olii
Struttura e proprietà dei lipidi di membrana: glicerofosfolipidi e sfingolipidi

Amminoacidi e proteine
Struttura e proprietà degli amminoacidi
Punto isoelettrico
Calcolo del pH al punto isoionico
Titolazione degli amminoacidi
La struttura primaria e secondaria delle proteine

Acidi Nucleici
Strutture e proprietà delle basi del DNA e RNA Strutture e proprietà dei nucleosidi e nucleotidi

Titolazioni acido/base
Modelli molecolari: proteine, ac. nucleici
Cinetica enzimatica.
Titolazioni acido/base
Modelli molecolari: proteine, ac. nucleici

Cinetica enzimatica

Materiale di Studio Consigliato:

Slides e lucidi dei professori

libri di chimica a livello universitario (meglio se scritti dai Prof.!)

Consiglio di preparare la parte di Propedeutica Biochimica sul libro “Principi di Biochimica di Lehninger“, Quarta Edizione, Editore Zanichelli

Immagine di I principi di biochimica di Lehninger